Le Borse di oggi, 15 novembre. Mercati positivi sui segnali di distensione Xi-Biden

Pubblicità
Pubblicità

MILANO – Partenza positiva per le Borse europee. Gli scambi sono favorevolmente orientati dal clima di distensione che si è respirato ieri nell’incontro tra il presidente Usa Joe Biden e quello cinese Xi Jinping mentre gli investitori attendono la diffusione in mattinata della seconda lettura relativa al Pil nell’Eurozona. In forte slancio gli scambi asiatici, sostenuta dal rally del settore tecnologico. In gran spolvero Hong Kong, in rialzo di quasi quattro punti, mentre Tokyo è salita dello 0,1%.

Sul fronte delle commodities si attende oggi il rapporto Aie sul petrolio mentre il gas continua la sua corsa. Ad Amsterdam il future Ttf scambia in rialzo del 4,6% a  120 euro al megawattora.

Intesa completa cessione Nexi per 584 milioni

Intesa Sanpaolo ha concluso con successo la cessione di circa 67 milioni di azioni ordinarie di Nexi, corrispondenti a circa il 5,1% del capitale e all’integrale partecipazione precedentemente detenuta, a un prezzo di 8,7 per azione ordinaria, attraverso una procedura di accelerated bookbuilding. Il corrispettivo complessivo è risultato pari a circa 584 milioni, precisa una nota.
Intesa Sanpaolo (Imi – Corporate & Investment Banking), BofA Securities e JP Morgan hanno agito in qualità di joint bookrunner per l’operazione.

L’Europa parte in rialzo

Apertura in rialzo per le Borse europee. Dopo i primi scambi, Francoforte sale dello 0,27%, Londra dello 0,02%, Parigi +0,34%. Milano +0,20%.

Spread stabile

l differenziale tra Btp italiani e Bund decennali tedeschi è sostanzialmente stabile a 202,3  punti contro i 202,4 della vigilia. Il rendimento del titolo italiano si attesta al 4,1627%, quello tedesco è  in calo al 2,1397%

Euro poco mosso

Euro poco mosso all’avvio degli scambi dove quota 1,0347 sul dollaro. In Asia si indebolisce lo yen dopo il calo, a sorpresa, del pil del Giappone (-0,3%). la valuta nipponica passa di mano a 140,16 (-0,19%)

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source