Le star a Venezia nonostante lo sciopero. Da Adam Driver a Jessica Chastain: chi viene (e chi no) alla festa

Pubblicità
Pubblicità

VENEZIA – A poche ore dall’inaugurazione dell’ottantesima Mostra del cinema di Venezia (si parte mercoledì 30 alle 19 con la cerimonia officiata dalla madrina Caterina Murino) la lista delle star americane e non si fa più precisa e possiamo con ragionevole certezza dirvi quali saranno i divi di Hollywood che calcheranno quest’anno il tappeto rosso nonostante lo sciopero di attori e autori che prosegue.

La Mostra del cinema, il programma: giorno per giorno i film e gli incontri

La protesta a Hollywood, che prosegue dal 2 maggio per quanto riguarda gli sceneggiatori e dal 14 luglio per quel che riguarda il sindacato degli interpreti, prevede che gli attori non solo non lavorino sul set ma non assistano neppure alle première dei loro film e non rilascino interviste. Detto questo però ci sono una serie di deroghe ed eccezioni che riguardano principalmente il cinema indipendente e quelle produzioni che non hanno le major alle spalle.

Quindi se Zendaya (il film di Luca Guadagnino è stato rinviato e quindi non apre più la Mostra) e Bradley Cooper – regista e protagonista di Maestro, il film su Bernstein – non ci saranno, c’è invece una lista di altri colleghi che saranno in prima fila a presentare e parlare dei loro film. Partiamo dal cast di Ferrari, il film di Michael Mann sull’ex pilota e costruttore di auto interpretato da Adam Driver, l’attore – già coppa Volpi a Venezia per il film di Saverio Costanzo Hungry Hearts – accompagna il regista e Penélope Cruz che nel film interpreta la moglie di Ferrari, Laura. 

‘Povere Creature!’, Emma Stone torna a Venezia con Yorgos Lanthimos

Non ci sarà Emma Stone, protagonista di Povere creature! il nuovo film del regista culto greco Yorgos Lanthimos che qui venne con La favorita in cui c’era sempre Emma Stone, Olivia Colman e Rachel Weisz. Ci sarà però Willem Dafoe che nel film interpreta lo scienziato Godwin Baxter che riporta in vita la giovane Bella (Stone). Dafoe è anche nel film italiano Finalmente l’alba di Saverio Costanzo.

Ci sarà Mads Mikkelsen, attore danese ormai fisso a Hollywood, ma che alla Mostra porta il film prodotto nella sua patria, Bastarden. Nel 1755, lo squattrinato capitano Ludvig Kahlen parte alla conquista delle aspre e desolate lande danesi con un obiettivo apparentemente impossibile: costruire una colonia in nome del re. In cambio, riceverà per sé un titolo reale disperatamente desiderato. Ma l’unico sovrano della zona, lo spietato Frederik de Schinkel, ha la presuntuosa certezza che questa terra gli appartenga.

‘Dogman’, il nuovo film di Luc Besson in concorso alla Mostra di Venezia

Altra attrice hollywoodiana, reduce dal suo terzo Oscar per Gli occhi di Tammy Faye, è alla Mostra per presentare il film del regista messicano Michel Franco, Memory, il film che racconta l’incontro fra due vecchi compagni di scuola, lei è Jessica Chastain, lui Peter Sarsgaard. Ha vinto il premio come miglior attore al festival di Cannes due anni fa Caleb Landry Jones, e a Venezia presenta un altro ruolo da protagonista nel film di Luc Besson, Dogman. Texano, classe 1989, molto cinema indipendente ma anche un X-men.

Hanno ottenuto la deroga anche i giovani protagonisti del film di Sofia Coppola Priscilla tratto dall’autobiografia della moglie di Elvis Presley che sarà alla Mostra per accompagnare il film. Sono Jacob Elordi e Cailee Spaeny che interpretano Elvis e Priscilla all’inizio della loro storia d’amore. Due anni fa il biopic di Baz Luhrmann era presentato a Cannes da moglie e figlia ma in due anni tante cose sono cambiate, Lisa Marie è morto improvvisamente e le diatribe familiari hanno portato i nipoti a contestare il film. 

‘Coup de chance’, il cinquantesimo film di Woody Allen

A chiudere la lista degli americani in trasferta, il regista che si è allontanato da Hollywood ormai da parecchio tempo. A 87 anni Woody Allen presenta il suo cinquantesimo film, il francese Coup de chance, insieme ai suoi giovani attori.

Lou de Laâge, Valérie Lemercier, Melvil Poupaud.

Venezia 80, i sei registi in gara e gli attori italiani alla Mostra: De Angelis, Costanzo, Diritti, Garrone, Sollima, Castellitto

C’è poi una lista lunghissima di star italiane ovviamente. Tutti i film italiani in programma verranno accompagnati dal loro cast, un po’ di nomi in ordine sparso: Pierfrancesco Favino, Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Adriano Giannini, Francesco Di Leva, Alba Rohrwacher, Claudia Gerini, Edoardo Leo, Ksenia Rappoport, Valentina Cervi, Micaela Ramazzotti, Anna Galiena, Pietro Castellitto, Giorgio Quarzo Guarascio, Benedetta Porcaroli.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *