Lecce, con l’auto travolge i tavolini ed entra nel bar: nessun ferito grave ma tanta paura

Pubblicità
Pubblicità

Ingrana la prima per sbaglio anziché la retromarcia e sfonda la vetrata di un bar fortunatamente senza causare grossi danni. Tanta paura nella mattinata di giovedì 15 luglio in via Benedetto Croce, nel centrale quartiere Mazzini a Lecce. Una donna di 55 anni, alla guida di una Fiat Punto, si è schiantata contro uno dei due ingressi – una grande porta a vetro – del Bar degli Angeli. L’auto ha travolto gli arredi arrestando la propria corsa a poco meno di un metro dal bancone. La donna, in visibile stato di shock, è stata immediatamente soccorsa da un’ambulanza del 118 giunta in via Benedetto Croce dopo pochi minuti insieme agli agenti delle volanti e ai colleghi della polizia locale. In quei frangenti non si trovavano avventori lungo la traiettoria dell’auto mentre fuori ai tavolini era seduto un solo cliente: un leccese 59enne ferito al polso in modo non grave. Per precauzione è stato trasportato presso l’ospedale Ferrari di Casarano in codice verde. Da quantificare, invece, l’entità dei danni causati all’esercizio commerciale: oltre alla vetrata, andata in frantumi, sono stati danneggiati alcuni mobili e tavolini

di Francesco Oliva

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source