Lega di A, Lorenzo Casini è il nuovo presidente

Pubblicità
Pubblicità

La Lega di Serie A ha un nuovo presidente. L’assemblea ha eletto Lorenzo Casini, Quarantesei anni, docente di diritto e capo di gabinetto del Mibact, è il nome su cui da tempo puntava la coalizione che fa capo al presidente della Lazio: con lui, tra gli altri, anche De Laurentiis (Napoli), Barone (Fiorentina). Casini ha superato la concorrenza dell’ex presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi.

A sua favore hanno votato 11 club, 8 le schede bianche mentre un voto è andato a Paolo Dal Pino, dimessosi dalla carica di presidente della Lega Serie A nelle scorse settimane.

Quella in via Rosellini non sarà la sua prima esperienza nel mondo dello sport: dal 2014 al 2019 è stato infatti componente della terza sezione del Collegio di Garanzia dello Sport in quanto competente in materia di questioni amministrative, comprese quelle relative alle assemblee e agli altri organi federali, inclusi i procedimenti elettivi e il commissariamento. In passato anche presidente dell’Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione, dal 2018 è anche co-president dell’International Society of Public Law. Ora la sfida rappresentata dalla serie A del calcio.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source