Lex Vidal e Barella stendono la Juventus lInter aggancia il Milan in vetta alla classifica

L’ex Vidal e Barella stendono la Juventus: l’Inter aggancia il Milan in vetta alla classifica

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Sullo stesso argomento:

17 gennaio 2021

Non sempre l’allievo supera il maestro e questa volta il primo era Andrea Pirlo e il secondo Antonio Conte. Un’Inter tatticamente perfetta batte nettamente per 2-0 una brutta Juve e aggancia momentaneamente il Milan in vetta alla classifica della Serie A, in attesa del posticipo che vedrà i rossoneri impegnati domani sera a Cagliari. La Juventus resta così a -7 dalla vetta (con una gara da recuperare) e con la prospettiva di ritrovarsi a -10 fra 24 ore.. Le reti del grande ex Vidal (protagonista di una polemica social per aver baciato lo stemma della Juve prima della gara) e di Barella regalano ai nerazzurri il derby d’Italia numero 175, dopo gli ultimi otto tentativi consecutivi andati a vuoto. I bianconeri pagano le assenze di De Ligt, Cuadrado e Alex Sandro fermati dal Covid, di Dybala infortunato. Ma questo non giustifica una prestazione opaca, senza mai dare la sensazione di poter impensierire l’Inter e con un Ronaldo mai in partita.

Video su questo argomento

Tatticamente Conte ha preparato alla perfezione la gara, punendo la Juve in contropiede e sfruttando la maggior brillantezza a metà campo di Barella e Vidal oltre alle micidiali accelerazioni di Hakimi, Lautaro e Lukaku. Pirlo non è riuscito a trovare le contromosse, finendo per soccombere e forse dire definitivamente addio alle chance di inserirsi nella lotta per lo Scudetto. Mercoledì, inoltre, la Juve si giocherà anche il primo trofeo della stagione, la Supercoppa italiana contro un Napoli in salute. Servirà ben altra prestazione…

Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.



Go to Source