Livorno, scossa di terremoto. Il Comune: “Scuole chiuse”

Pubblicità
Pubblicità

Scossa di terremoto alle 6.21 di stamani davanti alla costa livornese. Il sisma ha avuto una magnitudo 3.5 e secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), l’ ipocentro è stato a 13 km di profondità ed epicentro 15 km da Livorno. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione. Dopo la prima si sono avvertite altre due scosse, di 2.0 e 2.1.

Il Comune di Livorno, in via precauzionale, ha ordinato per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado “per valutare la criticità delle strutture”. Il terremoto è stata avvertito anche in altre città della Toscana. Molte le reazioni sui social. Luca: “Sentita distintamente, sono al primo piano e mi ha svegliato”, Carla: “Abbiamo sentito un rumore forte e la casa che tremava”, “Lo abbiamo avvertito anche a Pisa”.

Preso d’assalto il centralino dei vigili del fuoco, ma solo perché le persone chiedevano informazioni. Alle 10, dopo una prima ricognizione, né vigili del fuoco né carabinieri segnalano danni a persone o edifici.
 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source