Lombardia ampliata platea bando Riapro sicuro già 25 mln a imprese 2

Lombardia: ampliata platea bando ‘Riapro sicuro’, già 2,5 mln a imprese (2)

Libero Quotidiano News
Pubblicità

Condividi:

04 settembre 2020

(Adnkronos) – “In questo scenario più definito a luglio abbiamo perciò abbassato l’asticella d’ingresso a 1300 euro e allargato ad altre attività. Rientrano per esempio, in pieno accordo con l’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda, anche le strutture alberghiere, ricettive, le attività d’intrattenimento, artistiche, sale da concerto. In questo modo è chiara la volontà di non lasciare solo nessuno con l’augurio che tante attività partecipino a questo bando anche in queste ultime settimane di apertura dello sportello”, ha concluso Mattinzoli.
“Con il provvedimento di luglio abbiamo ampliato la platea dei beneficiari – ha dichiarato il Presidente di Unioncamere Lombardia – al bando ‘Safe working’ rendendo anche più agevole l’accesso e ci auguriamo che nelle settimane che mancano alla chiusura del bando molte altre imprese si avvarranno di questa opportunità che consente loro di riprendere le attività in piena sicurezza con un contributo economico da parte del sistema camerale lombardo e di Regione”.
Il bando ‘Safe working – Io riapro sicuro’ prevede un contributo per gli interventi necessari alla ripresa in sicurezza delle attività da parte delle imprese. Sono comprese le spese riguardanti macchinari e attrezzature per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali e apparecchi di purificazione dell’aria. Sono ammessi interventi strutturali per il distanziamento sociale all’interno dei locali, strutture temporanee e arredi finalizzati al distanziamento sociale all’interno e all’esterno dei locali d’esercizio, nonché l’acquisto di termoscanner, strumenti e attrezzature di igienizzazione per i clienti, dispositivi di protezione individuale come mascherine, guanti, occhiali. Le domande dovranno pervenire entro il 10 novembre 2020.



Go to Source