L’ucraino Yarmolenko ai giocatori russi: “Da noi uccidono i bambini, voi non dite niente?”  

Pubblicità
Pubblicità

Andriy Yarmolenko, calciatore della Nazionale ucraina e del West Ham, club londinese, ha postato sui social un video in cui rimprovera i giocatori russi per il loro silenzio sull’invasione del suo Paese, esortandoli a unirsi e a  mostrare le p*** nella vita reale, non solo sui social. Yarmolenko ha taggato alcuni calciatori come Aleksei Miranchuk (dell’Atalanta), Denis Cheryshev (del Valencia) e Artem Dzyuba (dello Zenith San Pietroburgo, capitano della Nazionale), che gli ha risposto su Instagram in modo durissimo: “Ad alcuni colleghi che posano il proprio c**o nelle ville in Inghilterra e dicono cose cattive dico: questo non può offenderci, perché comprendiamo tutto! Sono contro la guerra ma anche orgoglioso di essere russo”.

Video Instagram – yarmolenkoandrey

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source