L’ultimo video del telescopio spaziale James Webb, che è arrivato a destinazione

Pubblicità
Pubblicità

A un mese esatto dal suo lancio, il più grande telescopio spaziale mai costruito dall’uomo ha raggiunto la sua meta, vale a dire il secondo punto di Lagrange, quella zona dello Spazio a circa 1,6 milioni di chilometri dalla Terra dove l’influenza gravitazionale del nostro pianeta, del Sole e della Luna si equilibrano. La Terra e il telescopio ruoteranno insieme attorno al sole e Webb, dalla posizione in cui si trova attualmente, potrà raccogliere le immagini del cosmo più profondo. Le prime immagini arriveranno da noi la prossima estate, dopo un periodo di taratura e calibrazione di tutti gli strumenti.

In queste immagini in HD della Esa, l’Agenzia spaziale europea, il momento in cui James Webb si è staccato dal razzo Ariane 5 con cui è stato lanciato nello Spazio. Sono le ultime testimonianze visive del telescopio spaziale, che nella sua avventura tra le stelle non è accompagnato da una videocamera.

Leggi: Dopo 30 anni e 10 miliardi di dollari, parte il più grande telescopio spaziale del mondo

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source