M5S Crimi Prossimo fine settimana Stati generali su nuova agenda

M5S, Crimi: “Prossimo fine settimana Stati generali su nuova agenda”

Libero Quotidiano News
Pubblicità

Condividi:

12 dicembre 2020

Roma, 12 dic. (Adnkronos) – “Sabato 19 e domenica 20 dicembre ci occuperemo di approfondire i temi già emersi nella prima fase degli Stati generali e che andranno a comporre l’agenda politica del Movimento 5 Stelle, la nostra visione per il presente e per il futuro in cui ciascun argomento sia declinato secondo quanto emerso dal percorso democratico e di partecipazione che stiamo compiendo tutti insieme”. Lo si legge in un post sul blog delle Stelle, a firma di Vito Crimi.
“La strada intrapresa – scrive il capo politico riferendosi agli stati generali – prosegue perché vogliamo continuare a costruire, confrontandoci con gli iscritti. Questo principio vale soprattutto ora che stiamo riscrivendo regole, organizzazione e principi”.
“Anche i temi occupano un ruolo centrale e a loro, all’agenda del Movimento per il futuro del Paese, dedicheremo la due giorni del prossimo fine settimana. Il 19 e 20 dicembre si terrà il secondo appuntamento digitale degli Stati Generali”, fa sapere Crimi: “Oggi vogliamo rinnovare la nostra agenda politica e, come sempre, vogliamo farlo attraverso un percorso di partecipazione dove ogni contributo rappresenta un valore aggiunto”.
Nel post si leggono i dettagli: “Si svolgeranno 12 tavoli di lavoro, 6 il sabato e 6 la domenica, tanti quante sono le aree di competenza dei facilitatori tematici. I lavori saranno introdotti da un esperto della materia o da un esponente di Governo del Movimento 5 Stelle, che esporrà quanto fatto fino a oggi, criticità, obiettivi e prospettive riformatrici. A seguire, si aprirà la discussione e il confronto. L’ingresso virtuale ai tavoli è previsto a partire dalle ore 9, mentre l’inizio dei lavori avverrà alle ore 10, mentre la conclusione è prevista per le ore 19”.
Inoltre: “I tavoli verranno coordinati dai 12 facilitatori tematici del Movimento 5 Stelle: Luciano Cadeddu (Facilitatore Agricoltura e Pesca), Giampiero Trizzino (Ambiente), Vincenzo Presutto (Economia), Iolanda Di Stasio (Esteri e Unione Europea), Valentina D’Orso (Giustizia e Affari Istituzionali), Gennaro Saiello (Imprese), Luca Carabetta (Innovazione), Dino Giarrusso (Istruzione, Ricerca e Cultura), Maria Pallini (Lavoro e Famiglia), Valeria Ciarambino (Sanità), Luca Frusone (Sicurezza e Difesa), Andrea Cioffi (Trasporti e Infrastrutture)”.
“Nei prossimi giorni verranno forniti tutti i dettagli sulla composizione dei tavoli di lavoro e su come iscriversi. A questo appuntamento la partecipazione sarà aperta a tutti: iscritti e non iscritti. Il tutto ovviamente avverrà in rete, in linea con il momento che stiamo vivendo ma anche con la nostra identità, da sempre legata alla rete e alle nuove tecnologie”, termina il post.



Go to Source