M5S, gruppetto di No Vax a Desio contesta Giuseppe Conte: “Contrasteremo pulsioni antiscientifiche”

Pubblicità
Pubblicità

Piccola contestazione per il leader M5S Giuseppe Conte a Desio (in Brianza), dove ha fatto tappa nella sua giornata lombarda per sostenere il candidato sindaco pentastellato Denis Franzini.

Un gruppetto di No Vax, composto da una quindicina di persone, ha cercato di interrompere la passeggiata dell’ex premier urlando slogan.

“Contrasteremo tutte le pulsioni antiscientifiche, perché sulla salute dei cittadini non si scherza – ha replicato Conte, indicando i contestatori – Stiamo perdendo i nostri cari e non permetteremo a nessuno di sottovalutare quello che stiamo vivendo”.

Il presidente del MoVimento 5 Stelle ha inoltre dichiarato che “continueremo responsabilmente a mettere in sicurezza il Paese fino alla fine per consentire una pronta ripartenza economica. Vi assicuriamo che continueremo a portare avanti le nostre battaglie con passione e determinazione, non raccogliendo le provocazioni e rispondendo sempre con il sorriso”.

Conte ha poi regolarmente continuato la sua camminata, circondato da un centinaio di cittadini di Desio, prima di allontanarsi per proseguire il tour elettorale.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source