M5s: ok a statuto. Votano in 38.735, oltre il 90% per il sì

Pubblicità
Pubblicità

Si  è conclusa la seconda votazione degli iscritti M5s sullo statuto del Movimenti di Giuseppe Conte, ripetuta dopo la decisione del tribunale di Napoli di sospendere i vertici M5s: hanno partecipato al voto 38.735 persone. Lo comunica il blog del M5s. I due quesiti hanno rispettivamente ottenuto il 91,68 % e il 90.81 % di voti favorevoli.

Il primo quesito chiedeva all’assemblea di votare per la ripetizione della deliberazione assembleare adottata lo scorso agosto avente ad oggetto la proposta di modifica dello Statuto. Il secondo chiedeva di approvare le modifiche allo Statuto richieste dalla Commissione di Garanzia degli statuti. Le consultazioni si erano aperte ieri su Skyvote.

La prima convocazione dell’assemblea online ha ottenuto poco più di 34mila votanti, insufficienti a raggiungere il quorum richiesto di oltre la metà degli aventi diritto. Tetto che la seconda convocazione non ha richiesto. Il 3 agosto scorso votarono 60.940 iscritti su 113.894 aventi diritto. L’87,6% disse sì alle modifiche del regolamento interno M5s.

Gli iscritti M5S hanno approvato anche le modifiche sottoposte a consultazione e “richieste dalla Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e controllo dei rendiconti dei partiti politici”, per l'”ammissione ai benefici” previsti dalla legge su “deducibilità dei contributi e il c.d. 2X1000”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source