Malore durante la lezione a distanza muore una quindicenne in provincia di Taranto

Malore durante la lezione a distanza, muore una quindicenne in provincia di Taranto

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

Una ragazza di 15 anni, studentessa del liceo artistico Calò di Grottaglie, ha accusato un malore ed è morta mentre si trovava in casa, nella frazione di Uggiano Montefusco (frazione di Manduria), e stava seguendo una lezione a distanza.
La ragazza, che frequentava il terzo anno, aveva risposto regolarmente all’appello alle 8 del mattino, ma poi avrebbe avuto problemi di connessione, almeno fino alle ultime due ore di lezione. In quel frangente il malore e poi la morte. A trovarla riversa per terra sono stati i genitori, che hanno chiamato i soccorsi.
Sono intervenuti gli operatori del 118, arrivati con tre mezzi partiti da Torricella, Fragagnano e Francavilla Fontana. Ma i tentativi di rianimare la ragazza sono risultati purtroppo vani. I docenti e i compagni di classe non si sarebbero accorti di nulla, perché la ragazza non era inquadrata dalla telecamera del dispositivo che stava utilizzando. Il docente di italiano delle ultime due ore di lezione si sarebbe reso conto della situazione attorno alle 12, con la connessione ristabilita e le immagini della disperazione davanti al monitor.

Argomenti



Go to Source