Maltempo, esonda il Seveso: bomba d’acqua e allagamenti a Milano, grandinate in provincia e a Varese

La Republica News

MILANO – Una forte bomba d’acqua si è abbattuta dall’alba a Milano. Molte le chiamate ai vigili del fuoco per sottopassi allagati e altri allagamenti, in particolare nella zona Nord, a Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. A causa del violento nubifragio è esondato il fiume Seveso. Questo ha creato problemi di circolazione nella zona Nord Est, nella zona di viale Zara, Niguarda e viale Sarca. Diversi gli allagamenti registrati, anche in altre parti della città. E si segnalano danni per grandine anche in provincia e in alcune zone di Varese. I forti temporali che si sono abbattuti dalle 5 sulla Lombardia “hanno provocato l’innalzamento repentino dei livelli del Seveso e del Lambro, saliti di tre metri in mezz’ora”: è quanto ha spiegato l’assessore alla Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli, arrivato nella zona nord della città dove il Seveso è esondato dopo le 7. “Dobbiamo avere la soluzione del piano vasche – ha aggiunto Granelli – dobbiamo accelerare: abbiamo aperto il cantiere a Milano, abbiamo due gare in corso, dobbiamo essere il più veloci possibile per una risposta strutturale, Milano non può attendere”.Maltempo, bomba d’acqua a Milano: le automobili nel sottopasso allagatoin riproduzione….Condividi  


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi