Meloni all’altare della Patria: l’omaggio al Milite ignoto. La premier sui social: “Un passato da trasmettere ai giovani”

Pubblicità
Pubblicità

Giorgia Meloni ha deposto questa mattina una corona di alloro sulla tomba del Milite Ignoto all’Altare della Patria, a Roma, in occasione dell’assunzione dell’incarico di Presidente del Consiglio. Al suo arrivo la premier ha ricevuto gli applausi da un gruppo di sostenitori che ha intonato il coro “Giorgia, Giorgia”, e prima di salire in macchina, alla fine della cerimonia, ha salutato con la mano e mandato baci in direzione della piccola folla.

“Oggi, all’Altare della Patria, per deporre una corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto”, ha scritto Meloni sui social network. “Rendiamo omaggio a tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Nazione. Un passato da onorare e da trasmettere alle nuove generazioni, giorno dopo giorno, per costruire insieme il futuro dell’Italia”.

Meloni è stata accolta al monumento di piazza Venezia dal generale di corpo d’armata Rosario Castellano, comandante del comando militare della Capitale, e dal consigliere militare di Palazzo Chigi, generale di corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano. La premier è poi rientrata a Palazzo Chigi.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source