Mes, Meloni alla Camera: “Non alimentare polemiche, pensare a interesse dell’Italia”. Sui migranti, “Stroncheremo in ogni sede traffico di vite”

Pubblicità
Pubblicità

“Non reputo utile alimentare polemiche” sul Mes. Lo dice la premier Giorgia Meloni nelle sue comunicazioni alla Camera in vista del Consiglio Ue. La premier ha sottolineato come l’Italia deve guardare agli interessi nazionali. “Prima di una questione di merito c’è una questione di metodo su come si deve difendere l’interesse nazionale”, ha osservato.

Alla riunione “centrale sarà il tema delle migrazioni”, prima di tutto “sul punto mi unisco al cordoglio per la recente tragedia al largo delle coste greche”, ha continuato Meloni sottolineando “l’impegno in ogni sede a stroncare il tragico traffico delle vite” che genera queste tragedie. La frase è stata sottolineata da un applauso dell’Aula.

“Sono emerse le difficoltà del sistema di Putin ed è stata smontata la narrazione” per cui l’offensiva della Russia in Ucraina “sta andando bene”. Ha dichiarato la premier.

“L’Unione europea confermerà il sostegno a Kiev. La posizione italiana è riconosciuta e apprezzata e rafforza il nostro ruolo”, dice la premier, “difendere l’Ucraina significa difendere l’Italia”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *