142242648 94a1395a bcc2 475b 8cc4 134f750eaa0c

Messina, universitario denuncia insulti omofobi da un prof. Il rettore: “Prenderemo provvedimenti”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

142242648 94a1395a bcc2 475b 8cc4 134f750eaa0c

Insulti omofobi da parte di un docente dell’università di Messina a uno studente. A denunciarlo è il gruppo Liberazione Queer+ Messina. “Fr… perso”, “Per questo militanza è parlare dei suoi pruriti sessuali”, “Fatelo tornare giù e vedi come lo pestano, tanto a questi piace pure”: sarebbero queste alcune delle frasi che il professore ha rivolto su Facebook a un ragazzo queer bisessuale, subito dopo che quest’ultimo aveva pubblicato sui social una riflessione sul “cat-calling”.

Catania, a scuola no all’intervento dei due genitori omosessuali: nell’assemblea web postati insulti omofobi

Interviene il rettore Salvatore Cuzzocrea che parla di “riprovevole vicenda che ha visto coinvolto un nostro studente, oggetto di reiterati insulti di stampo omofobo”. E aggiunge: “L’università di Messina condanna fermamente quanto accaduto”. I fatti, viene spiegato, sono già all’attenzione dell’amministrazione universitaria per il tramite del presidente dell’Arcigay Messina, Rosario Duga, che è stato ricevuto dal rettore e dal prorettore vicario, ed è stato invitato a inviare tutta la documentazione necessaria “al fine di attivare le dovute procedure disciplinari”.

La denuncia dell’attivista: “Docenti omofobi in una scuola di Ragusa”

L’ateneo di Messina, peraltro, si è dotato anche di recente – fa rilevare il rettorato – di “strumenti e regolamenti stringenti che consentano di sanzionare eventuali comportamenti inaccettabili di siffatta natura. Il rettore, comunque, rimane come sempre disponibile a incontrare le associazioni studentesche”.



Go to Source