Mezzo blindato russo spara contro un’auto civile: a bordo c’erano due anziani

Pubblicità
Pubblicità

Una scena agghiacciante, una delle tante che stanno avvenendo in Ucraina. Siamo a Makarov, un paese nella periferia a ovest di Kiev, dove si sta concentrando la pressione delle truppe di Mosca. Un’auto sta percorrendo una strada di campagna, a bordo ci sono due persone anziane. Ma dal crocevia si immette un mezzo blindato russo, che senza rallentare apre immediatamente il fuoco contro la vettura. Un colpo devastante, che si abbatte sul motore dell’auto uccidendo i due civili. Altri blindati seguono il prima e proseguono la loro avanzata. L’auto distrutta e i corpi degli occupanti sono stati poi fotografati. Le immagini sono state filmate dalla telecamera di sicurezza di un negozio e la posizione è stata geolocalizzato: Makarov da martedì mattina è il cardine della manovra russa per circondare la capitale. Come in tutti i dintorni di Kiev ormai si combatte ovunque. E i soldati russi, terrorizzati dalle imboscate ucraine, sparano contro qualunque cosa si presenti sulla loro strada.

di Gianluca Di Feo

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source