Modica, bimbo siracusano morto: lividi sul corpo, fermato il compagno della madre

La Republica News

C’è un fermato per la morte del bambino di un anno di Rosolini: è il compagno della mamma. Il piccolo era arrivato nel pomeriggio all’ospedale di Modica con dei lividi sul corpo. C’è stato poco da fare per lui: è deceduto dopo poco.Questa brutta storia è iniziata ieri mattina a Rosolini, in provincia di Siracusa. Secondo le prime ricostruzioni, a trovare il bambino agonizzante sarebbe stata la mamma Letizia Spatola. Una vicina di casa, sentendo le urla della signora, avrebbe chiamato i soccorsi. Il piccolo Evan è stato portato all’ospedale di Modica, dove è arrivato intorno alle 12 e 30. Ad insospettire gli agenti sono stati i lividi sul corpicino.I poliziotti del commissariato di Modica hanno sentito subito la mamma e i nonni del piccolo. Gli elementi raccolti fanno pensare che il bimbo sia morto a seguito delle percosse. “Era pieno di lividi”, racconta una parente. La donna da un anno non viveva più con il padre di Evan, ma con un uomo di Noto. Il padre, residente fuori dall’Isola, è stato avvertito. 


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi