Mondiale basket, l’Italia si qualifica alla seconda fase se… Tutte le combinazioni

Pubblicità
Pubblicità

Per passare alla seconda fase del Mondiale e per essere certi, almeno, di un posto al torneo Pre Olimpico del prossimo anno l’Italia deve superare il primo girone. La sconfitta contro la Repubblica Dominicana ha complicato le cose ma per la squadra di Pozzecco ci sono diversi scenari favorevoli. Alla luce del successo dei caraibici sull’Angola 75-67 nel primo match della terza giornata, la vittoria per l’Italia sulle Filippine è fondamentale. Ma anche una sconfitta con 11 punti di scarto (non uno di più) può essere sufficiente. Ormai irraggiungibile per gli azzurri, invece, il primo posto.

Questa la classifica del gruppo dopo due partite:
Repubblica Dominicana 3/0
Italia 1/1

Angola 1/2
Filippine 0/2

In caso di arrivo a pari vittorie di due squadre conta lo scontro diretto. In caso di arrivo a pari punti di tre squadre conta la classifica avulsa.
Riassumendo:
– L’Italia si qualifica come seconda nel girone se batte le Filippine
– In caso di sconfitta con le Filippine l’Italia si qualifica come seconda nel girone se perde con un massimo di 11 punti di svantaggio.

In caso di sconfitta dai 12 punti in su l’Italia è clamorosamente fuori. Il secondo posto, in ogni caso, assicura la seconda fase ma rende complicato il cammino verso i quarti. Infatti le due promosse si portano dietro i risultati della prima fase e l’Italia parte già in svantaggio rispetto alla Repubblica Dominicana. E nel secondo girone, con ogni probabilità, ci sarà la Serbia.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *