Mondiali Qatar 2022: Francia, a Montpellier morto ragazzo investito da auto durante festeggiamenti

Pubblicità
Pubblicità

Ai Mondiali in Qatar inizia la marcia di avvicinamento verso la finale in programma domenica alle 16. Di fronte si troveranno l’Argentina di Messi, che in semifinale ha avuto la meglio sulla Croazia e la Francia di Mbappé, che ieri ha messo fine al sogno del Marocco. L’Albiceleste proverà a conquistare un titolo che ha vinto per l’ultima volta in Messico nel 1986, i transalpini andranno a caccia del bis dopo il successo nel 2018. La finale sarà anticipata sabato dalla sfida per il terzo posto tra Croazia e Marocco.

Calendario | Tabellone | Classifiche | Marcatori | Lo speciale

Rai, record di ascolti per Francia-Marocco

Ancora un record di ascolti per i Mondiali: per la semifinale Francia-Marocco, in onda in prima serata su Rai 1, sono stati 11 milioni e 803 mila i telespettatori, con uno share del 49,8%.

Francia-Marocco, un centinaio di arresti a Bruxelles

La polizia ha arrestato un centinaio di persone durante i disordini ieri sera a Bruxelles al termine della partita Francia-Marocco. Le persone fermate sono accusate di disturbo della quiete pubblica, di aver danneggiato due mezzi della polizia e di possesso di fuochi di artificio illegali, secondo quanto riportato questa mattina dall’agenzia Belga, che cita la polizia. Parte delle strade del centro della capitale belga erano state chiuse in vista dell’incontro e la polizia era dispiegata in forze. Arresti per i disordini del dopo partita Francia-Marocco sono stati effettuati anche nella città di Anversa.

Francia, a Montpellier morto ragazzo investito da auto durante festeggiamenti

Un ragazzo è morto nella notte a Montpellier, investito da un’auto nel corso dei festeggiamenti per la qualificazione della Francia alla finale dei Mondiali. La persona al volante del mezzo è fuggita, mentre “l’auto è stata ritrovata nei pressi del luogo dell’incidente e posta sotto sequestro”, hanno spiegato le autorità francesi in un comunicato precisando che “le indagini stanno procedendo rapidamente”. La vittima dell’incidente, trasferita in ospedale, è deceduta poco dopo essere stata sottoposta alle prime cure mediche. Secondo la deputata Nathalie Oziol come indicato su twitter, “i fatti sono avvenuti nel quartiere popolare di La Paillade, mentre la vittima aveva 14 anni. Questo evento sportivo – ha aggiunto – sta finendo in una tragedia assoluta”.

Mbappé consola Hakimi: “Avete fatto la storia”

“Non essere triste fratello. Tutti sono orgogliosi di quello che avete fatto, avete fatto la storia”. Così, sui suoi account social, l’attaccante della Francia Kylian Mbappé ha voluto consolare l’amico e compagno di club (al Psg) Achraf Hakimi dopo la vittoria della Francia sul Marocco nella semifinale Mondiale.

Biden vede semifinale con primo ministro del Marocco

“È stato un grande onore assistere alla partita di Coppa del Mondo assieme al Primo Ministro Akhannouch del Marocco”. Lo ha scritto, su Twitter, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, postando la foto che ritrae il leader a stelle e strisce, al fianco di Aziz Akhannouch, mentre assiste al match fra Francia e Marocco. “Non importa per chi fai il tifo, è stato straordinario vedere quanto questa squadra è stata in grado di ottenere”, ha aggiunto Biden, facendo i complimenti al primo team africano della storia in grado di centrare le semifinali iridate.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source