Mondiali Qatar 2022: oggi in campo Croazia, Spagna, Belgio e Germania. I tedeschi pensano a un’azione legale contro la Fifa per la fascia One Love

Pubblicità
Pubblicità

Quarto giorno di partite ai Mondiali di calcio in Qatar del 2022. Oggi in campo le squadre dei gruppi E ed F. Aprono la serie di quattro gare il Marocco e i vicecampioni del mondo in carica della Croazia alle 11 italiane. A seguire (ore 14) la sfida tra Germania e Giappone. Nello stesso gruppo ci sono Spagna e Costarica, che si affrontano alle 17. Chiudono il programma Belgio e Canada.

Fascia da capitano One Love, la Germania pensa a un’azione legale contro la Fifa

La Germania contro la Fifa sulla questione della fascia di capitano “One Love”, simbolo di vicinanza alla comunità Lgbtqi: si medita l’azione legale, credendo che il massimo organismo del calcio mondiale non abbia rispettato il regolamento quando ha di fatto imposto le fasce preconfezionate minacciando multe e cartellini gialli. Mossa che aveva generato il dietrofront di sette federazioni, tra cui proprio quella tedesca. Che però ora pensa di “vendicarsi”: agli avvocati è stato dato mandato di approfondire l’argomento. La Fifa è stata accusata di “ricatto estremo”.

Inghilterra, niente fascia arcobaleno: “Altrimenti ci buttano fuori Kane”

Francia, per Lucas Hernandez Mondiale finito

Per Lucas Hernandez è finita non solo la Coppa del mondo, ma l’intera stagione 2022/2023: il difensore della Francia e del Bayern Monaco, infortunatosi nei primi minuti della gara contro l’Australia, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Sarà il fratello Théo a occupare il posto di titolare come terzino sinistro, mentre a Deschamps, dopo il forfait di Benzema, restano a disposizione soltanto 24 giocatori. 

Theo e Lucas Hernandez, il padre riappare dopo 18 anni: “Vuole riabbracciarli, la madre gli ha sempre impedito di vederli”

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source