Morata rivela: “Hanno insultato la mia famiglia e augurato la morte ai miei figli”

Pubblicità
Pubblicità

Ospite della trasmissione El Partidazo de Cope, l’attaccante della Juventus e della Spagna Alvaro Morata ha rivelato gli insulti e le minacce subìti in questi giorni in cui è molto criticato per le mediocri prestazioni in Nazionale in questo Europeo, in cui ha segnato un gol contro la Polonia ma ha fallito tante occasioni contro la Svezia e contro la Slovacchia, quando ha anche sbagliato un calcio di rigore: “Quelli che ti scrivono ‘spero che i tuoi figli muoiano’ – ha detto Morata – magari sono gli stessi che, se ti accadesse una tragedia, direbbero ‘peccato, era un bravo ragazzo’. Purtroppo so che le cose vanno così”.

Video YouTube/El Partidazo de COPE

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source