Morto Giuliano Montaldo, il regista di ‘Sacco e Vanzetti’

Pubblicità
Pubblicità

Si è spento nella sua casa di Roma il regista Giuliano Montaldo. Nato a Genova nel 1930 avrebbe compiuto 94 anni il prossimo 22 febbraio. Vicini a lui sua moglie Vera Pescarolo, la figlia Elisabetta e i suoi due nipoti Inti e Jana Carboni. Per scelta della famiglia non si terranno esequie pubbliche.

Giuliano Montaldo: “Quella notte con Volonté, insieme nel lettone”

Regista, sceneggiatore e attore, diresse oltre 20 film. Tra questi Gli intoccabili (1969); Sacco e Vanzetti (1970); Giordano Bruno (1973); L’Agnese va a morire (1976); Gli occhiali d’oro (1987). Montaldo fu molto attivo anche nella produzione di grandi opere televisive come il kolossal in otto puntate Marco Polo.

Giuliano Montaldo, 90 anni del regista “con il cuore vicino a chi lavora” 2. Il sodalizio con gli attori

[[(gele.Finegil.Image2014v1) Giuliano Montaldo, 90 anni del regista “con il cuore vicino a chi lavora”]]

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *