Morto Maurizio Zamparini, ex patron del Palermo

Pubblicità
Pubblicità

L’ex patron del Palermo Maurizio Zamparini è morto questa notte all’età di 80 anni.  Era stato ricoverato lo scorso 27 dicembre all’ospedale di Udine in terapia intensiva a causa di una peritonite. Nei giorni scorsi era di nuovo tornato in ospedale a Ravenna dove era seguito anche in precedenza per ulteriori problemi all’intestino. Un’ulteriore tragedia lo aveva colpito il 30 settembre scorso quando il figlio 23enne Armando era stato trovato senza vita nel suo appartamento di Londra

Friulano, aveva iniziato nel calcio rilevando le società del Pordenone e del Venezia, ma è con il Palermo, che ha gestito con il suo stile vulcanico, tra il 2002 e il 2018 portandolo ai migliori risultati della sua storia recente: una finale di Coppa Italia nel 2011 e cinque qualificazioni alle coppe europee.

Come ti licenzio l’allenatore: gli esoneri più assurdi della storia

La sua avventura sportiva si era conclusa con l’inibizione della Figc per irregolarità contabili e lasciando il Palermo senza una proprietà stabile.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source