Morto per Covid Michele Fusco, il giornalista che passava dallo sport alla politica innamorato del suo Milan

Pubblicità
Pubblicità

Giornalista sportivo – e milanista appassionato -, poi cronista parlamentare, direttore della prima free-press italiana, commentatore mai banale anche nello spazio di un tweet. E’ morto Michele Fusco, e sono tanti – colleghi e non solo – a ricordarlo. Fusco si era ammalato di Covid.

Era nato a Milano nel 1954, la sua carriera lo aveva portato a fare la spola con Roma come osservatore attento delle cose della politica, e di Roma, Milano, di vizi e virtù italiane parlava nei suoi pezzi sul giornale online Gli Stati Generali.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source