Muore cadendo in bici su un percorso di downhill in provincia di Cuneo

Pubblicità
Pubblicità

Un uomo di 38 anni residente a Pigna, in provincia di Imperia, è morto con la sua bici in un percorso di downhill, sbattendo violentemente contro una rampa della pista.

L’incidente a Viola Saint Gréé, in provincia di Cuneo, dove c’è un’area attrezzata per questa disciplina. Oltre ai carabinieri è intervenuto anche l’elisoccorso, ma sono stati vani i tentativi dei sanitari di rianimare il trentenne. In attesa di avvertire familiari, la salma è stata trasportata all’ospedale di Ceva.

Mountain biker cade sulla collina di Torino e sviene, salvato dal Soccorso alpino

Il biker morto si chiamava Andrea Pastor, faceva il vigile del fuoco. La notizia dell’incidente mortale si è diffusa rapidamente nel piccolo centro di Pigna, in alta Val Nervia, nell’entroterra di Ventimiglia, e ha lasciato tutti affranti. Il sindaco si è messo a disposizione per dare assistenza alla famiglia. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Ceva.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source