Niscemi, tre giovanissimi morti in un incidente stradale

Pubblicità
Pubblicità

Natale di sangue sulle strade. A Niscemi, nel nisseno, tre ragazzi, Gaetano Parisi, 20 anni, Rosario Quinci, 18 anni, e Alessandro Cirrone, 16 anni, sono morti stanotte in un incidente stradale. Un altro giovande, di soli 17 anni, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Sant’Elia, dove è stato trasferito in mattinata dal 118, per essere sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico. Erano tutti a bordo di una Citroen, andata fuori strada per poi finire contro un pilastro.

Ancora ignote le causa dell’incidente. Secondo le prime ricostruzioni, i quattro ragazzi stavano tornando a casa dopo aver trascorso la serata insieme. All’uscita di Niscemi, all’inizio della strada provinciale 11 in contrada “Due trazzere”, il giovane alla guida ha perso il controllo dell’auto. In tre sono morti sul colpo, il quarto è stato immediatamente soccorso ma è subito apparso in condizioni gravissime. Gli investigatori stanno tentando di risalire alle cause dell’incidente e di ricostruire l’esatta dinamica. Non è escluso che a provocare l’incidente sia stata l’alta velocità.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source