Novita in casa Apple per il Mac arriva il nuovo processore M1

Novità in casa Apple, per il Mac arriva il nuovo processore M1

Libero Quotidiano News
Pubblicità

11 novembre 2020
Condividi:

Roma, 11 nov. (askanews) – Grande novità in casa Apple. Durante un evento online per presentare una nuova linea di computer Mac, John Ternus, vicepresidente della divisione Hardware Engineering ha svelato M1.
“Oggi siamo incredibilmente entusiasti di annunciare il nostro primo passo in questa transizione, con il nostro primo chip progettato appositamente per il Mac; ecco M1. L’M1 è stato ottimizzato per i nostri sistemi più popolari, a bassa potenza, dove le piccole dimensioni e l’efficienza energetica sono di fondamentale importanza. Si tratta di un chip incredibilmente potente, è l’inizio di un’era completamente nuova per il Mac”.
Durante la presentazione dal quartier generale della Silicon Valley sono stati svelati i nuovi Mac, tra cui il MacBook Air, il MacBook Pro e il Mac Mini ma la novità principale è proprio il chip M1 che il ceo Tim Cook ha definito “il più potente mai creato” in casa Apple, assicurando che renderà questi Mac molto più veloci e fornirà tutte le nuove funzionalità con una straordinaria durata della batteria”.
Il business del Mac, ha detto, è cresciuto quasi del 30% nell’ultimo trimestre e questo potrebbe essere un anno eccezionale; l’M1 con CPU a otto core oltre a garantire altissime prestazioni lo fa a bassa potenza. “Offre le migliori prestazioni al mondo in termini di CPU per watt” dicono alla Mela.
“Quando si confronta il MacBook Air con il laptop Windows più venduto della sua categoria – afferma Laura Metz, responsabile della linea di prodotti Mac – il nuovo Air è fino a tre volte più veloce. E ancora più sorprendente è che con l’M1, il MacBook Air è più veloce del 98% dei Pc portatili venduti nell’ultimo anno”.



Go to Source