Nuova minaccia di Anonymous a Putin: “Contro di noi non puoi vincere”

Pubblicità
Pubblicità

Il collettivo internazionale di hacker e attivisti Anonymous ha spiegato in un altro video, di oltre tre minuti e diffuso sui suoi canali social, i motivi dell’operazione denominata ‘OpRussia’. Il collettivo promette di non restare inattivo mentre le forze russe continuano a uccidere persone innocenti. Il messaggio è rivolto anche a tutti i soldati russi a cui viene chiesto di deporre le armi e di ritirarsi dall’Ucraina, in quanto “i crimini di Putin non devono essere anche i loro”. Come collettivo Anonymous si propone di aiutare a fornire informazioni valide al popolo russo sulle “folli” azioni di Putin, provando anche ad aiutare le persone dell’Ucraina fornendo pacchetti di assistenza, cercando di mantenere aperti i canali di comunicazione e aiutare ad offuscare le loro comunicazioni da “occhi indiscreti”. Nelle ultime ore sono stati attaccati e resi indisponibili alcuni siti russi, tra i principali si evidenziano quelli del Cremlino, del governo, di Gazprom.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source