164451937 f465dacc 923b 46db 8b30 c16e0974803e

Nuovo decreto Covid, stasera incontro fra governo e Regioni. Salvini attacca: “Via Arcuri, ha fallito”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

164451937 f465dacc 923b 46db 8b30 c16e0974803e

In vista del consiglio dei ministri di domattina, questa sera si terrà un nuovo incontro fra governo e Regioni sulle nuove misure di contrasto al coronavirus. Intanto il leader della Lega Matteo Salvini attacca il commissario Arcuri chiedendone il licenziamento.

E’ in programma infatti per stasera alle 19 una riunione, in video conferenza, tra il governo e i presidenti delle Regioni, preliminare al cdm convocato domattina alle 9.30 per approvare il decreto Covid con i nuovi provvedimenti restrittivi anti contagio. All’incontro, secondo quanto riferiscono fonti governative, parteciperanno la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini e il ministro della Salute Roberto Speranza. Sul tavolo l’eventuale proroga del divieto di spostamento tra Regioni in scadenza giovedì 25 febbraio. Tramonta, inoltre l’ipotesi di istituire una zona unica arancione per tutta la Penisola. L’Italia resterà a colori, con chiusure chirurgiche localizzate dove serve. Ma la vera novità del governo Draghi sarà il metodo: stop alle decisioni prese all’ultimo momento, le nuove misure saranno adottate con largo anticipo e in accordo con Regioni e Parlamento.

I governatori chiedono un cambio di passo sui vaccini

I governatori chiedono “un cambio di passo” anche sui vaccini. Il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini insiste: “Serve una revisione dei criteri e dei parametri di classificazione in fasce”. Il governatore della liguri Giovanni Toti aggiunge: “Si proceda su base provinciale”. Mentre il presidente del Veneto Luca Zaia assicura parlando a Mezz’ora in più su Rai3: “Saremo a fianco del ministro Gelmini per fare in modo che la Conferenza delle Regioni sia collaborativa con il Governo”. E aggiunge: “Fondamentale che ci sia una regia scientifica a livello nazionale, gli esperti devono fare sintesi, se c’è una soluzione proposta deve essere documentata”.

Salvini: “Via Arcuri, ha fallito”

Intanto Matteo Salvini torna all’attacco chiedendo un piano vaccinale serio e l’allontanamento del commissario all’ermergenza Domenico Arcuri: “Mi aspetto un piano vaccinale serio e rapido, con il licenziamento di Arcuri che ha fallito, e un progressivo ritorno alla vita, con la riapertura nelle prossime settimane di tante attività (ristoranti la sera e palestre, teatri e attività sportive)”, dice ad Affaritaliani.it . “Basta con gli annunci che seminano paura – ribadisce il leader della Lega-  rimettiamo al centro salute e lavoro, libertà e vita”.



Go to Source