Olbia, collisione in mare tra traghetto e peschereccio: disperso un marinaio

Pubblicità
Pubblicità

Un marinaio risulta disperso da ieri notte dopo una collisione tra imbarcazioni avvenuta al largo di Olbia, nel mare di Capo Figari. Alle 23.15 di giovedì sera la sala operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione telefonica da parte di una passeggera della motonave Sharden della Tirrenia, partita da Olbia alle 22,20 e diretta a Livorno, che riferiva di aver assistito assieme ad altri passeggeri presenti sul ponte alla collisione tra una barca da pesca e il traghetto sul quale stavano viaggiando.

La sala operativa ha immediatamente inviato sul posto i mezzi navali della Guardia costiera di Olbia e un rimorchiatore. Quando le motovedette sono arrivate vicino al traghetto hanno avvistato un fuoco di segnalazione con la presenza di una barca a vela che aveva da poco recuperato in mare il comandante del peschereccio. In seguito all’incidente la barca è affondata, ma un marittimo, di origine straniera, presente a bordo insieme al comandante, risulta disperso. Dalla notte scorsa sono in corso le ricerche. Nelle ricerche in mare sono impegnati tre mezzi navali della Guardia Costiera, un rimorchiatore, una barca da pesca e un elicottero dell’aeronautica militare.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *