195459603 71849b3a cc29 488e aa6d 7eaf4a5a3ed3

Ortodossi in strada per i funerali del rabbino: violazione di massa del lockdown

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

195459603 71849b3a cc29 488e aa6d 7eaf4a5a3ed3

Migliaia di ebrei ortodossi hanno partecipato a Gerusalemme, in violazione di tutte le norme anti pandemia, al funerale di un influente rabbino, morto proprio di Covid. Rabbi Meshulam Dovid Soloveitchik, capo della scuola religiosa ‘Brisk’, è morto a 99 anni dopo aver contratto l’infezione nei mesi scorsi. Le esequie sono partite dalla sua casa in mattinata dirette ad un cimitero cittadino dove è avenuta la tumulazione nel primo pomeriggio. Secondo i media, la polizia ha fatto sapere di aver impedito ad altre centinaia di persone di partecipare al funerale bloccando fuori città auto e autobus diretti alla cerimonia. Un portavoce della polizia, citato da Haaretz, ha ammesso che gli agenti non sono in grado di far rispettare le restrizioni anti Covid di fronte a una simile affluenza.

video Reuters



Go to Source