Paltrinieri dopo lo storico bis: “Sono come la Juve, continuo a inseguire il triplete”  

Pubblicità
Pubblicità

“Il triplete? Sono come la Juventus, continuo a inseguirlo, ci provo”. Così Gregorio Paltrinieri, grande tifoso bianconero, dopo il bronzo vinto nella 10 km in acque libere alle Olimpiadi di Tokyo. Il campione di Carpi, che tra un mese esatto compirà 27 anni, ha conquistato l’oro a Rio 2016 nei 1500, oltre all’argento di Tokyo negli 800. Sogna di andare a medaglia anche a Parigi 2024? “Mi piace gareggiare – risponde – ma a Parigi è tanto in là. Preferisco pensare alle gare più vicine, l’anno prossimo ci sono i Mondiali, avremo soprattutto gli Europei a Roma e io non ho mai gareggiato in casa”. “Da qui al mio compleanno – continua Paltrinieri – non nuoterò più, me ne andrò in vacanza, mi serve una pausa perché sono stati 5 anni lunghissimi”.

video Dire

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source