Paolo Cognetti: “Guardate come si sta sciogliendo il ghiacciaio”

Pubblicità
Pubblicità

L’allarme sulla fusione dei ghiacciai dalla Val D’Aosta, dove Paolo Cognetti dalle pendici del Monte Rosa mostra quel che sta accadendo in Val d’Ayas: “Il grande ghiacciaio di Verra – il ghacciaio del mio cuore – si sta sciogliendo a causa delle alte temperature”. Lo scrittore e autore del romanzo “Le otto montagne” partecipa alla Carovana dei Ghiacciai di Legambiente, per il monitoraggio e la salvaguardia della “montagna d’acqua, di neve e di ghiaccio”.

“Le zone di montagna – spiega Vanda Bonardo, responsabile nazionale Alpi di Legambiente e presidente CIPRA Italia – da sempre fragili e caratterizzate dall’instabilità geomorfologica, oggi sono soggette a rischi più frequenti e maggiori a causa della crisi climatica e del conseguente incremento degli eventi estremi sempre più ricorrenti. Al Governo chiediamo, oltre a un serio impegno per la mitigazione dei cambiamenti climatici, di sviluppare adeguate strategie di adattamento su scala regionale e locale per ridurre il rischio in alta quota”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *