Papa sui vaccini: “Anche nel collegio cardinalizio ci sono negazionisti. Bisogna chiarire con serenità”

Pubblicità
Pubblicità

SUL VOLO PAPALE DI RIENTRO DA BRATISLAVA – Dice che “anche nel collegio cardinalizio ci sono alcuni negazionisti e uno di questi, poveretto, è ricoverato con il virus. Ironia della vita. Ma a parte un piccolo gruppo – hanno paura, bisogna chiarire con serenità – in Vaticano sono tutti vaccinati”. Commenta poi la risoluzione di Strasburgo che invita a riconoscere i matrimoni omosessuali e dice che “anche se ci sono leggi che cercando di aiutare le situazioni di tanta gente che ha un orientamento sessuale diverso ed anche se è importante” perché così “gli Stati hanno possibilità civilmente di sostenerli, di dare loro sicurezza di eredità, salute, etc”, tuttavia queste leggi non hanno “niente a che…

Questo contenuto è
riservato agli abbonati

1€/mese per 3 mesi poi 5,99€/mese per 3 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

5€/mese per 3 mesi poi 13,99€/mese per 12 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source