Parentopoli 5S, spunta un altro caso: ecco la doppia promozione del pallavolista amico di Lemmetti

Pubblicità
Pubblicità

C’è un’altra nomina che rischia di mettere in imbarazzo l’assessore al Bilancio, Gianni Lemmetti. Nello stesso giorno in cui il titolare dei conti del Campidoglio piazzava la compagna nello staff di Luca Montuori, collega dell’Urbanistica, è stato votato anche l’aumento di stipendio per Cristiano Battaglini. Un nome ormai noto in Comune: ovviamente toscano, designer e pallavolista, il capostaff è amico di lunga data di Lemmetti. I due si conoscono sin dai tempi dell’Unione pallavolo camaiorese, la loro è un’amicizia sportiva.

Parentopoli al Campidoglio, Lemmetti sistema la fidanzata: ora rischia il posto

Un rapporto che a Battaglini è valso un doppio scatto di stipendio. Il collaboratore dell’assessore è arrivato a Roma da diplomato nell’ottobre del 2017 ed è stato assunto come segretario a circa 45 mila euro l’anno. Nel settembre 2019, la prima promozione: Battaglini si laurea, diventa “dottore”, e per il suo stipendio sale a 55 mila euro annui. Ma la scalata non è finita. Sì, perché lo scorso mercoledì è arrivato l’ultimo e ricco aggiornamento del contratto: 90 mila euro annui, quanto un dirigente, per il neocapostaff dell’assessorato.

Parentopoli a 5 Stelle, si dimette la fidanzata dell’assessore Lemmetti

Sul caso si è scagliata nuovamente Fratelli d’Italia. Il consigliere Francesco Figliomeni ha presentato un accesso agli atti per ottenere i tre curriculum di Battaglini. E poi c’è il giallo del titolo di Battaglini. Nell’ultima delibera, viene presentato come ingegnere. Ma negli albi locali e in quello nazionale per ora non c’è traccia della sua iscrizione. I meloniani allora vogliono vederci chiaro: se le prime verifiche verranno confermate, secondo Figliomeni potrebbe configurarsi il reato di “usurpazione di titoli o di onori”. Un altro grattacapo per il Campidoglio 5S figlio dell’ultima infornata pre-elettorale di nomine.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source