Parigi, incontro Armani-Mattarella: “Il presidente ha capito che l’intero settore della moda ce la sta mettendo tutta”

Pubblicità
Pubblicità

“Sergio Mattarella è una persona molto affabile, mi ha messo a mio agio, ha capito che ce la stiamo mettendo tutta, non solo io. Tutta la gente che lavora nel settore della moda vuole tornare a come eravamo prima”. Così Giorgio Armani dopo il colloquio con Sergio Mattarella nell’albergo del Presidente a Parigi, dove il capo dello Stato si trova in visita ufficiale. Alla domanda: “Vorrebbe un Mattarella bis?”, lo stilista risponde: “Non lo so, bisogna sapere prima quale sarebbe la strada nuova. A me sembra che già vada bene così”. Su Mario Draghi, Armani dice: “Mi piace molto, devo dire la verità. Apprezzo il suo atteggiamento distaccato quando serve, ti dà una forma di sicurezza. Vorrei averlo come padre. Se devo giudicare il mio fatturato dico che ce la faremo a tornare come prima della pandemia”, conclude Armani. “Abbiamo fatto il 32 per cento in più dell’anno scorso”

Dall’inviato di Repubblica Concetto Vecchio

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source