Patrasso, crolla un ponte: due morti. Voci dalle macerie, ci sarebbero persone intrappolate

Pubblicità
Pubblicità

ATENE – E’ crollato un ponte a Patrasso, in Grecia. Al momento – riferisce il giornale greco “Ta Nea” – ci sarebbero due morti e persone sotto le macerie, di cui al momento non si conosce il numero. Il ponte si trova nel quartiere di Bozaitika, a Patrasso. Il crollo – viene raccontanto – è avvenuto mentre era in corso la demolizione controllata. I lavori sono in corso nel sito da due anni.

Sul posto sono in atto i soccorsi; i vigili del fuoco che stanno operando con motoseghe e particolari mezzi adatti a frantumare enormi blocchi di cemento. Sul posto sono accorsi il viceministro delle Infrastrutture Christina Alexopoulou, il governatore regionale Nektarios Farmakis e il vicegovernatore regionale Charalambos Bonanos, e il sindaco di Patreon Kostas Peletidis.

Secondo la tv greca Ert, dalle macerie arrivano delle voci. I soccorritori stanno utilizzando anche un drone. Per oggi era prevista la demolizione controllata di una sezione della struttura di ingresso alla tangenziale di Patrasso, ma sotto il ponte c’erano cinque o sei persone, probabilmente rom, che erano andate lì per raccogliere metalli.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *