Precipita sul Monviso sotto gli occhi della figlia di 17 anni

Pubblicità
Pubblicità

Un alpinista tedesco di 50 anni, Jorg Retzlaff , in vacanza con la famiglia, è morto questa mattina precipitando per una decina di metri lungo la ferrata del Colle delle Sagnette, lungo il percorso di ascesa al Monviso. L’allarme è stato lanciato alle 5.30 di questa mattina.

L’uomo era con la figlia di 17 anni che lo ha visto precipitare senza poter far nulla per aiutarlo.

Due alpinisti francesi muoiono sul Monviso

 È stata lei a chiedere aiuto, con una chiamata alla centrale operativa del 118 alle 5.30 del mattino.

Poiché a quell’ora le basi dell’elisoccorso erano ancora chiuse nel passaggio tra operatività notturna e diurna, è stato attivato l’elicottero dei Vigili del Fuoco che ha recuperato un tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese a Paesana (CN) e lo ha sbarcato al verricello insieme a un tecnico Saf sul luogo dell’incidente. Nel frattempo è giunta sul posto l’eliambulanza che ha condotto in loco l’equipe sanitaria.

Monte Bianco, recuperato il corpo di un turista tedesco ma nessuna traccia dei due torinesi dispersi da una settimana

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i tecnici del soccorso alpino, ma l’uomo era già morto al loro arrivo per i traumi riportati nella caduta.  

I soccorritori hanno accompagnato la figlia al rifugio Quintino Sella  dove la madre aspettava la figlia e il marito, poi è stata portata all’ospedale di Saluzzo sotto shock.

Alpinista francese precipita per cento metri sul Gran Truc, ha le braccia e il volto fratturati

L’eliambulanza ha prelevato i famigliari della vittima per ricondurli in sicurezza a valle mentre, dopo l’autorizzazione del magistrato, il recupero della salma è stato effettuato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco per il trasferimento a Crissolo dove è stata consegnata ai carabinieri.

nel giugno 2023 erano morti sul Monviso due alpinisti francesi. 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *