Preghiera del Papa all’alba alla Madonna di piazza di Spagna

Pubblicità
Pubblicità

 ROMA – Omaggio a sopresa nel giorno dell’mmacolata,  questa mattina alle 6 del Papa alla Madonna d piazza di Spagna. Una tradizione che non ha voluto disattendere ma che, per evitare assembramenti, ha scelto di fare così presto in solitudine e non nel pomeriggio come da tradizione dei potenfici. Lo aveva già fatto lo scorso anno.

Mentre attorno era ancora notte a Roma dopo aver deposto alla base della colonna un cesto di rose bianche, il Papa si è fermato in preghiera – hanno spiegato dalla sala stampa Vaticana – chiedendo a Maria il miracolo della cura, per i tanti malati; della guarigione, per i popoli che soffrono duramente per le guerre e la crisi climatica; e della conversione, perché sciolga il cuore di pietra di chi innalza muri per allontanare da sé il dolore degli altri. Subito dopo, si è diretto nella Basilica di Santa Maria Maggiore, dove “ha continuato la preghiera davanti all’icona di Maria Salus Populi Romani.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source