Pregliasco curva in crescita ma lineare. Il picco fra 7 giorni

Pregliasco: curva in crescita, ma lineare. Il picco fra 7 giorni

Libero Quotidiano News
Pubblicità

17 novembre 2020
Condividi:

Roma, 17 nov. (askanews) – “La curva del contagio è ancora in crescita, ma è una crescita lineare. Direi che dobbiamo aspettarci ancora una crescita e arrivare spero al picco entro una settimana”: lo ha detto a Buongiorno, su Sky TG24, Fabrizio Pregliasco, virologo dell Università degli studi di Milano e direttore sanitario dell ospedale Galeazzi di Milano.
“È una situazione – ha spiegato – che vede Lombardia, Campania e Piemonte ancora coinvolte pesantemente, però si vedono plurimi segnali di raffreddamento della crescita. Questo è un aspetto positivo che a mio avviso dimostra l efficacia delle disposizioni e il fatto che noi cittadini, un po’ obtorto collo e con la sofferenza dei lavoratori delle attività colpite, stiamo lavorando al meglio. E questo è ciò che dovremo fare per darci una speranza di un Natale sobrio, magari meno impegnato dal punto di vista degli obblighi e delle disposizioni”.
Link: https://ql.mediasilo.com/ql/5fb3b22ae4b0a0817e98c7ce
VACCINI/ I RISULTATI CLINICI SONO INTERESSANTI
“Il vaccino di Moderna è più maneggevole dal punto di vista della catena del freddo, quello di Pfizer è, diciamo, più complicato perché necessita di temperature più basse. I risultati clinici sono interessanti, sono elementi che vanno ancora ulteriormente valutati ma credo siamo ormai all ultima raccolta di dati. L effetto di sanità pubblica delle campagne di vaccinazione con questi vaccini e con altri in arrivo lo vedremo nel corso del 2021, perché servirà l organizzazione, la logistica, il coinvolgimento delle persone, anche quella quota del 30% di italiani scettico sul vaccino”. Così a Buongiorno, su Sky TG24, Fabrizio Pregliasco, virologo dell Università degli studi di Milano e direttore sanitario dell ospedale Galeazzi di Milano.



Go to Source