164612905 4e3ed28a eb6a 4e74 a563 812b7b22a848

Preso operaio rapinatore seriale: così spaventava una commessa con la pistola scacciacani

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

164612905 4e3ed28a eb6a 4e74 a563 812b7b22a848

Un operaio di 52 anni è stato arrestato dalla Polizia di Milano con l’accusa di aver messo a segno una rapina in un negozio d’abbigliamento della catena ‘Coccinelle’ in corso Genova a Milano. L’uomo, con mascherina, cappellino e occhiali da sole, ha spaventato con una pistola scacciacani la commessa e si è fatto consegnare 200 euro dalla cassa, prima di andarsene. Fuori, ad aspettarlo, c’erano però i poliziotti dei ‘Falchi’, gruppo specializzato nel crimine diffuso, che erano appostati in zona dopo le analisi del sistema k-crime, che aveva individuato un rapinatore che agiva sempre usando un sacchetto di tela nero per mettere via l’incasso.  La Squadra mobile sospetta che possa essere l’autore di 9 colpi fra farmacie e negozi. L’uomo, elettricista, abita nel Bresciano e lavora per una ditta di San Vittore Olona (Milano) che ha un appalto in città. Gli agenti ritengono che agisse finito l’orario di lavoro per “arrotondare”.

Video Polizia di Stato



Go to Source