Previsioni meteo, arriva Nerone: dal weekend torna il caldo torrido

Pubblicità
Pubblicità

È la notte di San Lorenzo. Centinaia di stelle cadenti saranno visibili in un cielo in prevalenza sereno. Buone notizie dal meteo, per ora. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito ILMeteo.it, conferma infatti che al Centro-Sud il cielo sarà limpido, salvo sottili velature lungo la costa tirrenica toscana; al Nord, invece, dopo il tramonto non sono esclusi veloci passaggi nuvolosi.

Abbiamo archiviato il mese di luglio più caldo della storia e subito, nei prossimi giorni, si materializzerà lo spettro di una nuova scaldata africana con l’anticiclone Nerone. L’anticiclone africano inizierà, infatti, ad infiammare l’Italia e la sua espansione punterà dritto dal Sahara verso Roma e il Centro Italia, da qui il nome Nerone.

Temperature in aumento dal weekend

Dal weekend le temperature inizieranno a salire ovunque: i primi 38°C si registreranno in Sardegna poi il caldo afoso investirà soprattutto il Centro-Nord con valori tra 34 e 37°C anche a Firenze e Roma.

Da giovedì 17 agosto l’ondata di caldo nordafricano inizierà a fare ancora più sul serio e colpirà soprattutto il Centro-Sud con valori prossimi ai 40 gradi all’ombra. Ovviamente è una tendenza meteo da confermare, ma qualora Nerone si palesasse in tutto il suo vigore, potremmo restare sotto la cappa umida e opprimente dell’Anticiclone Africano fino al 24-25 agosto, se non addirittura fino a settembre per quanto riguarda il Sud.

Nelle prossime ore tempo in prevalenza sereno

Intanto, nelle prossime ore, il tempo resterà stabile e in prevalenza sereno, salvo qualche nuvola in transito in serata, qualche nuvola dispettosa che potrebbe nascondere le polveri di cometa al Nord. Ma solo per poco tempo, servirà pazienza e concentrazione per assistere allo spettacolo delle Perseidi, quest’anno favorito anche dalla Luna calante. Il momento clou del 2023, poi, sarà tra le 22 del 12 agosto e le 4 del mattino del 13 agosto, quindi è previsto un bis, una replica per lo spettacolo astronomico.

Tornando al meteo, venerdì sarà più caldo, specie in Sardegna e Sicilia, e ancora soleggiato. Durante il weekend, invece, troveremo qualche acquazzone in più a ridosso delle Alpi con la possibile discesa di qualche goccia anche verso la pianura piemontese domenica 13 agosto. Tutto sommato comunque splenderà il sole anche nel weekend, in generale.

Ferragosto con sole e caldo

Le temperature saliranno gradualmente con un primo picco tra il 14 ed il 15 al Centro-Nord, con un Ferragosto soleggiato, caldo e senza vento. Condizioni meteo buone, se non fosse per il caldo di Nerone che minaccia di tornare in Italia e volerci restare per parecchio tempo.

Nel dettaglio

Giovedì 10. Al Nord: cielo poco nuvoloso, qualche velatura in serata. Al Centro: bel tempo, qualche velatura sulle tirreniche. Al Sud: soleggiato.

Venerdì 11. Al Nord:
bel tempo. Al Centro: bel tempo prevalente e più caldo, specie in Sardegna con picchi di 36°C. Al Sud: bel tempo prevalente.

Sabato 12. Al Nord: bel tempo salvo isolati temporali pomeridiani sulle Alpi, caldo afoso. Al Centro: tutto sole, caldo afoso; 38°C in Sardegna. Al Sud: tutto sole, caldo non eccessivo.

Tendenza: tempo sempre stabile e soleggiato. Temperature in ulteriore deciso aumento con l’espansione dell’Anticiclone africano Nerone.

 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *