Previsioni meteo, weekend via via più caldo al Sud. Temporali al nord. Ecco l’agosto che ci aspetta

Pubblicità
Pubblicità

(iLMeteo.it) – Dopo 3 settimane folli, bollenti, asfissianti, tempestose e violente, stop al caldo nordafricano e ai fenomeni estremi. Unico souvenir, unico ricordo di una fase di ovvio cambiamento climatico, qualche picco di 39 gradi nei prossimi giorni all’estremo Sud.

Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, conferma che torneremo a vivere l’Estate di una volta, quella senza eccessi, con massime fino a 35-36°C e non fino a 45-48°C. L’ultimo weekend di luglio presenterà solo qualche timido tentativo di caldo nordafricano tra Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia con 39 gradi… ma sarà un veloce tentativo di ricordare il recente periodo bollente e durerà molto poco.

Agosto con l’estate mediterranea

Con l’inizio del mese di agosto le proiezioni meteo indicano infatti ‘Estate mediterranea’ per tutti: con ‘Estate mediterranea’ indichiamo una fase soleggiata, non troppo calda, tipica degli anni 80, con un clima piacevole alternato a qualche temporale pomeridiano normale (non supercelle con grandinate pazzesche).

Nelle prossime ore il tempo sarà in prevalenza soleggiato salvo qualche passaggio nuvoloso al Nord e qualche breve acquazzone pomeridiano in montagna su Alpi, Prealpi e Appennino settentrionale, specie settore ligure. Le temperature massime raggiungeranno al massimo i 37°C in Sardegna e i 36°C in Sicilia, mentre sulla penisola le regioni più calde saranno Puglia e Basilicata con 34°C, altrove sono attesi valori ancora più bassi e quindi gradevoli per il periodo.

Caldo sulle isole e al Sud, temporali al nord

Durante l’ultimo weekend di luglio, l’anticiclone nordafricano, come detto, proverà a tornare da noi portando il termometro fino a 39 gradi sulle Isole Maggiori: niente in confronto a quello che è successo nelle ultime settimane. Il tempo sarà bello e soleggiato al Centro-Sud, mentre al Nord sabato sera potrebbe arrivare un veloce fronte freddo instabile foriero di qualche temporale su Alpi, Prealpi e pianure adiacenti.

Questi temporali del sabato sera potrebbero, se confermati, interessare la Pianura Padana settentrionale nella notte e fino alla domenica mattina, con qualche rovescio più intenso sul Triveneto: per il resto l’ultimo weekend di luglio ci regalerà condizioni meteo piacevoli.

L’inizio del mese di agosto, con la suddetta Estate mediterranea, vedrà un leggero calo delle temperature anche al Sud e qualche acquazzone in più al Nord; al Centro è prevista al momento anche una ventilazione più sostenuta da Ovest che mitigherà le temperature. Insomma, andremo verso un periodo meno estremo, ma con qualche movimento meteo non escluso.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 28. Al Nord: cielo da poco a parzialmente nuvoloso, acquazzoni pomeridiani sui rilievi. Al Centro: bella giornata, isolati rovesci sui rilievi toscani. Al Sud: bella giornata con temperature accettabili.

Sabato 29. Al Nord: soleggiato con qualche temporale pomeridiano sulle Alpi in locale sconfinamento dalla sera alle pianure adiacenti. Al Centro: bella giornata con temperature in aumento. Al Sud: bella giornata con temperature in aumento specie sulle Isole Maggiori.

Domenica 30. Al Nord: soleggiato con qualche temporale specie fino al mattino sulle Alpi in sconfinamento alle pianure adiacenti. Al Centro: bella giornata con temperature in ulteriore leggero aumento. Al Sud: bella giornata con temperature calde specie sulle Isole Maggiori.

TENDENZA: nuova settimana all’insegna di temperature nella norma e di qualche temporale più frequente al Nord.

iLMeteo.it

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *