Psg, Mbappé reintegrato in rosa. Ora il rinnovo è possibile

Pubblicità
Pubblicità

Segnali di pace tra Kylian Mbappé e il Paris Saint Germain. L’attaccante francese, messo fuori squadra in seguito alla decisione di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno del prossimo anno, è stato reintegrato in rosa. “Dopo i colloqui molto costruttivi e positivi tra il PSG e Kylian Mbappé prima della partita contro il Lorient – recita una nota del club transalpino -, il giocatore è stato reintegrato questa mattina nella formazione della prima squadra”. Mbappé ha assistito ieri dalla tribuna al deludente esordio in campionato (0-0) del nuovo Psg guidato da Luis Enrique. 

Mbappé e Psg in un vicolo cieco. Il rinnovo con clausola a 100 milioni è l’unica via d’uscita

Il no di Mbappé al rinnovo

La sua presenza allo stadio – al fianco dell’ultimo arrivato Dembelé – era quindi un segnale che qualcosa era cambiato nel braccio di ferro con la società, che dura da oltre un mese. Mbappé non si allenava insieme alla prima squadra da quando aveva annunciato l’intenzione di non rinnovare il suo contratto. In queste settimane aveva partecipato soltanto ad una delle cinque amichevoli disputate dai parigini e non ha preso parte alla tournée in Giappone. Sembra invece ormai quasi certo l’addio di Neymar, che è vicino a trovare un accordo con il club saudita dell’Al Hilal, che gli ha offerto un contratto plurimilionario.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *