Quellaudio su Olivia Paladino che manda su tutte le furie Travaglio. Occhio a cosa si sente la stoccata di Dagospia

Quell’audio su Olivia Paladino che manda su tutte le furie Travaglio. Occhio a cosa si sente, la stoccata di Dagospia

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Sullo stesso argomento:

28 dicembre 2020

Dagospia qualche settimana pubblicò l’audio in cui una donna raccontava che una sua amica aveva visto la compagna del premier Conte, Olivia Paladino,  a cena all’enoteca Achilli, a pochi metri da Camera dei Deputati, Palazzo Chigi e da casa sua. La signora non aveva visto il premier, ma era sicura di aver riconosciuto l’auto di scorta parcheggiata davanti, tanto da aver chiesto  ai gestori. Solo l’intervento di alcune guardie del corpo la avevano fatta desistere.  Tutto avveniva a pochi giorni da quando Conte aveva proibito, col DPCM, di andare nei ristoranti dopo le 18.

Pochi giorni prima, davanti alle domande delle ”Iene”, Olivia Paladino era stata aiutata ancora una volta dai body-guard del Presidente Conte, che hanno fatto in modo di occultare la borsa della palestra per non far magari scoprire una altra infrazione alle regole dei tanti DPCM del compagno premier. Marco Travaglio non ci sta a questa ricostruzione e in un editoriale di prima pagina sul Fatto attacca: ”E l’audio anonimo di Dagospia su Conte che chiude i ristoranti e se ne fa riaprire uno di nascosto per cenare con la sua compagna in barba al suo Dpcm? Tutte balle”, scrive il giornalista senza però fornire la prova che l’audio in questione che potete ascoltare anche qui sia un fake.

Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.



Go to Source