Quirinale, Fico chiede al governo il seggio “drive in” per i grandi elettori positivi o in quarantena

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente della Camera, Roberto Fico, annuncia ai capigruppo di Montecitorio che chiederà al governo di fare un passo normativo per consentire di allestire un seggio drive in a Via della Missione per grandi elettori positivi o in quarantena. Lo si apprende da uno dei partecipanti alla riunione in corso. La capogruppo di Iv Maria Elena Boschi ha invitato il governo ad agire rapidamente.

Quirinale, la retromarcia del Pd: ora è a favore del voto per i positivi. Urne a domicilio o “Covid Hotel” le ipotesi

Debora Serracchiani (Pd) concorda con Fico: solo se c’è l’intervento del governo si può fare un seggio a via della Missione. Anche Davide Crippa (M5S) è favorevole solo con intervento normativo dell’esecutivo e chiede di far avere il green pass a deputati diventati negativi che non lo hanno ancora ricevuto, visto che  ci sono ritardi di diversi giorni in alcune regioni. Crippa chiede inoltre che il governo o la Camera offrano una soluzione per alloggio e spostamenti al drive in dei positivi che non hanno casa o una automobile a Roma.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source