Raggi No Vax spacca la politica, la foto in coda e in incognito apre il dibattito. Calenda e D’Amato: “Chiarisca”

Pubblicità
Pubblicità

La foto di Virginia Raggi, con la testa nascosta da un cappuccio e in fila per un tampone in piazzale delle Medaglie d’Oro, diventa un caso.

Lo scatto della grillina pubblicato ieri da Repubblica fa il giro del web, divide i social tra accusatori e sostenitori. Spinto dalle posizioni dell’ex inquilina del Campidoglio sull’immunizzazione, che non ha mai dichiarato di essersi vaccinata dopo essere guarita dal coronavirus ormai nel lontano novembre 2020 e non ha mai invitato i romani a farsi somministrare il siero anti- Covid, quel ritratto ha la forza di scatenare il dibattito su un tema caro ai pentastellati: la trasparenza.

Questo contenuto è
riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi, poi 5,99€ per 3 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

3,50€ a settimana prezzo bloccato

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source