Realizzazione e commerce di successo caratteristiche e funzionalita indispensabili

Realizzazione e-commerce di successo: caratteristiche e funzionalità indispensabili

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Condividi:

11 dicembre 2020

(Roma 11 dicembre 2020) – Roma 11/12/2020 – Essere Seo friendly è la caratteristica più importante richiesta a qualsiasi sito di commercio elettronico che voglia raggiungere il successo. L’ottimizzazione per i motori di ricerca è un processo che si articola in molte fasi e deve essere curata con la massima attenzione: per esempio, ogni descrizione di un prodotto deve essere originale e non può essere copiata. Inoltre, è importante fare affidamento sulle cosiddette smart Url, vale a dire le Url parlanti. Le immagini devono essere ottimizzate con Alt tag, e anche il Title e la Description delle schede prodotto devono essere ottimizzati, come pure le categorie di prodotto.
Il layout
La realizzazione e-commerce al giorno d’oggi non può prescindere da un layout responsive. Un italiano su quattro, in base a una ricerca condotta da Nielsen Mobile Ecosystem Survey, fa shopping utilizzando lo smartphone. Questa è la ragione per la quale un sito di commercio elettronico deve essere ottimizzato affinché sia possibile navigarci con un dispositivo mobile. Ormai da diversi anni, inoltre, l’ottimizzazione per mobile rappresenta a tutti gli effetti un fattore di ranking per Google: questo vuol dire che i siti mobile friendly sono destinati a essere privilegiati rispetto a quelli che non presentano questa caratteristica.
Le recensioni
In un e-commerce può essere utile prevedere la presenza delle recensioni degli utenti che hanno già avuto modo di fare acquisti e di provare i prodotti a disposizione sul sito. Tali recensioni sono delle alleate decisamente preziose per i nuovi potenziali acquirenti, che in un certo senso possono essere rassicurati, in funzione di quello che è noto come il principio della riprova sociale. In sostanza, le persone hanno la tendenza a ritenere valido il comportamento della maggioranza e finiscono per uniformarsi a esso. Nel momento in cui un utente scopre che un prodotto a cui è interessato è già stato comprato da altre persone, egli sarà più propenso ad acquistarlo.
La live chat e i blog
Nel novero degli altri strumenti che vale la pena di prendere in considerazione per la costruzione di un sito e-commerce di successo ci sono anche la live chat e il blog. La prima può essere considerata una sorta di estensione virtuale del ruolo che in negozio viene svolto da un commesso: è il punto di riferimento a cui si rivolgono i clienti che sono in cerca di informazioni relative a un determinato prodotto. Se si decide di integrare uno shop online con una live chat si ha l’opportunità di abbattere una sorta di barriera, con i clienti che potranno usufruire di tutta l’assistenza di cui avranno bisogno proprio come avviene in negozio. Per quel che riguarda i blog, invece, si tratta di risorse attraverso le quali è possibile fornire dei contenuti di carattere informativo. I post possono riguardare non solo i prodotti in vendita sul sito (per esempio, consigli su come usarli), ma anche argomenti più generici, ovviamente in linea con i gusti e le esigenze della clientela.
A che cosa serve una newsletter
Non è così frequente che chi visita un e-commerce sia pronto e propenso a comprare già la prima volta che si trova sul sito. Di conseguenza, come insegnano gli esperti di inbound marketing, è bene ingegnarsi per individuare delle soluzioni che consentano di ottenere i contatti dei visitatori: un indirizzo di posta elettronica è più che sufficiente. In questo modo, essi potranno ricevere contenuti per loro interessanti, come promozioni, sconti e altre comunicazioni di caratterecommerciale. Uno di tali strumenti è rappresentato dalla registrazione a una newsletter, che serve a incentivare il primo acquisto, come pure quelli successivi.
La wish list
Proprio perché non sempre un acquisto viene portato a termine la prima volta che ci si ritrova in uno shop online, è utile prevedere nel sito una wish list, vale a dire una lista dei desideri a disposizione di tutti gli utenti. Grazie a questo strumento i visitatori hanno la possibilità di salvare gli articoli che gradiscono di più, per esempio per comprarli in seguito. Si tratta di una risorsa decisamente preziosa da includere tra le caratteristiche della realizzazione e-commerce, utile a incrementare le vendite: in pratica è come se gli acquirenti venissero fidelizzati ancora prima di comprare.
La redazione delle schede prodotto
Per fare in modo che un visitatore sia motivato e spinto a un acquisto, è opportuno fornirgli delle schede prodotto che siano il più possibile chiare e complete, tanto a livello di immagini quanto dal punto di vista delle descrizioni. La scelta di inserire particolari informazioni al posto di altre deve essere valutata in funzione delle differenti categorie merceologiche. Ipotizzando di avere a che fare con uno store online di vestiti, per esempio, non possono mancare informazioni relative alla vestibilità dei capi, che devono essere mostrati con foto realizzate su sfondo neutro. Un e-commerce di elementi di arredo, invece, deve garantire indicazioni relative ai materiali di composizione dei prodotti e alle loro misure. Le foto devono immortalare anche i dettagli, indispensabili per cogliere al meglio la fattura.
I metodi di pagamento
Nella realizzazione e-commerce la comunicazione deve essere per quanto possibile precisa e trasparente: ciò è vero a maggior ragione quando si fa riferimento ai metodi di pagamento. Ai visitatori devono essere offerte tutte le rassicurazioni necessarie a questo proposito, in modo particolare per quel che concerne i circuiti impiegati per le carte di credito. Banca Sella, Stripe e Paypal sono alcuni dei circuiti di pagamento più conosciuti che contribuiscono a far sentire i potenziali clienti al sicuro, soprattutto se si ritrovano sul sito e-commerce per la prima volta.
Per saperne di più
Per ottenere più indicazioni in merito ci si può rivolgere a Easyweb Consulting,
Contatti
Easyweb Consulting
Via Giuseppe Lazzati 185
00166 – Roma
Email:
PEC:
Tel: 06 92958796



Go to Source